GIURIA CARONNO DANZA

Le giurie del Concorso Coreografico saranno presiedute da grandi professionisti  ...

 Si ben due giurie quest'anno solo per voi, distinte per stili di danza 

 

GIURIA Sabato Hip-Hop, Videodance, MixStyle : Johnny Street, Jessica Sala, Marco D’Avenia 

Silvia Arosio Giornalista consegnerà il Premio della Critica Caronno Danza 2020 


 

E

 

GIURIA Domenica Classico, Neoclassico, Modern, Contemporaneo, Composizione Coreografica: Beatrice Carbone, Brian Bullard, Sabatino D’Eustachio, Ahmad Joudeh 

Silvia Arosio Giornalista consegnerà il Premio della Critica Caronno Danza 2020 

 

Con la supervisione del nostro Direttore Artistico Alessio Cattaneo 

 

Sabato 14 marzo e Domenica 15 marzo 2020

Beatrice Carbone


A 15 anni vince una borsa di studio per la Royal Ballet summer school di Londra al concorso Benetton e nello stesso anno entra nella scuola di ballo del Teatro alla Scala dove a 18 anni si diploma ed entra a far parte del corpo di ballo.

Da subito alla Scala inizia a ballare ruoli da Solista e Prima ballerina e a 21 anni viene promossa Solista.


Per un anno fa parte del Ballet du Capitole de Toulouse come Solista.

Balla con Partners di fama internazionale come Roberto Bolle, Massimo

Murru, Maximiliano Guerra, Josè Manuel Carreno, Igor Zelensky, Thomas Edur.


Viene scelta per interpretare i ruoli principali da coreografi di fama internazionale. 

Nell’estate 2018 balla come ospite in Aida nella versione di V. Vassiliev all’Arena di Verona.

Nel gennaio 2020 balla al fianco di Roberto Bolle per il programma televisivo in onda su Rai1 “Danza con me”

Brian Bullard


Primo ballerino per 2 anni del Pacific Ballet di San Francisco, ha fatto anche parte dei cast di diverse produzioni di Broadway tra cui Oklahoma! (Revival) e The Pirates of Penzance.


Ha lavorato nei film A Chorus Line e The Best Little Whorehouse in Texas


Il suo arrivo in Italia è datato 1983 con la Compagnia del famoso coreografo Bob Fosse nel musical Dancin'(european tour) 

Ha lavorato con Garrison Rochelle: tra i tanti successi firmati "Brian & Garrison" , Festivalbar, Il grande Bluff, Il Guastafeste, Unomania, e La sai l'ultima?


Ha curato coreografie per il teatro: La Dodicesima notte al Teatro Romano di Verona, La Vedova Allegra (con Andrea Bocelli) all'Arena Di Verona, nonché The Butterfly Club, uno spettacolo di cui è anche stato regista.


Attualmente insegna Jazz Broadway Style al Liceo Licos (Liceo Classico Obiettivo Spettacolo) a Pavia


Dal 2007 collabora come docente per i corsi professionali riconosciuti per Danzatore, attuati dalla Modern Dance Academy Formazione


Sabatino D’Eustacchio


Si è formato in Italia e all'estero, ha approfondito il suo percorso da coreografo lavorando come docente presso la scuola "Broadway Dance Center" di New York. 


Ha lavorato con numerosi coreografi di fama mondiale come Daniel Ezralow, Giuliano Peparini, Luca Tommassini, Franco Miseria e tanti altri. 


Ha lavorato anche in diverse trasmissioni televisive quali "Il più grande spettacolo dopo il weekend", "Star Academy", "Domenica In", "Grande Fratello", "La prova del cuoco", "Italia's got talent", "Celebrità", “Sidaction" (Parigi) e tanti altri. 


In teatro è stato ballerino nel cast dell'Opera "Tosca amore disperato" musiche di Lucio Dalla; è stato ballerino nell'Opera "Il principe della gioventù"; ha lavorato con la "Compagnia regionale del Lazio" di M'Vula Sungani. 


Ha danzato con artisti di grande successo come Kylie Minogue, Rihanna, Elisa e altri ancora. Nel 2003/2004 è stato allievo nella scuola di Amici.

Ahmed Joudeh


Ahmad Joudeh, è un ballerino e coreografo siriano.


Nell'ottobre 2016, grazie all'aiuto del Balletto Nazionale Olandese, si trasferisce in Olanda dalla Siria, paese devastato dalla guerra civile.

Dal 2017, con base ad Amsterdam, Ahmad Joudeh è attivo a livello internazionale.


Nella prima metà del 2019, Ahmad Joudeh ha lavorato per Kilden, un teatro a Kristiansand, in Norvegia, per la produzione di "Lik og Del" (Like and Share), in cui ha avuto uno dei ruoli principali e ha contribuito come coreografo.

Nello stesso anno balla anche Con Roberto Bolle nello spettacolo “Danza con Me” in onda il 1ª gennaio del 2019.


Con la sua danza Ahmad Joudeh ha anche contribuito a eventi finalizzati alla sensibilizzazione sulle condizioni dei rifugiati e dei loro bambini.

Together in Solidarity 

Bruxelles, 20 giugno 2018, Giornata mondiale dei rifugiati delle Nazioni Unite 

Dance4Life 


Il 6 Novembre 2018 pubblica la sua autobiografia “Dance Or Die” (Danza O Muori)

Silvia Arosio


Silvia Arosio, giornalista pubblicista, laurea in Lettere Moderne alla Cattolica di Milano, è fondatrice del portale di spettacolo e teatro più letto e seguito in Italia.

 

Nel 2006 ha creato il Blog professionale di Teatro “Dietro le Quinte” del network Blogosfere, a cui ha fatto seguito, dall'inizio del 2013, il portale di Teatro e spettacolo, Riflettori su.


In questo spazio, propone presentazioni, recensioni, anteprime assolute ed interviste a performer, registi, autori e produttori.


Per 9 anni, ha condotto il programma intitolato “Riflettori su”, in onda in prima serata su canali nazionali e sulla piattaforma Sky.


 E’ nella giuria dal 2016 di PrIMO – PREMIO ITALIANO DEL MUSICAL ORIGINALE, di Musical Day e del Musical Awards 2016.


Nel 2019, è in giuria di Into The Musical, a Firenze, per assegnare il Premio Riflettori su e i premi della critica.


 Al lavoro di puro giornalismo, affianca quello di comunicazione: ufficio stampa di diverse realtà teatrali (Accademia Ucraina di Balletto – Milano, Murder Ballad Musical, Press Office Musical Milano Off Fringe Festival, Il Barbiere di Siviglia Opera Pop, Mambo Italiano il Musical, Caveman), è anche social media manager di alcune produzioni.


Nel 2016, è stata insignita del Premio Internazionale “Donne che ce l’hanno fatta”, per la sua carriera nella comunicazione, durante il Congresso Mondiale delle Donne Latino Americane.


Da novembre 2019, il suo portale www.silviaarosio.com, è diventato testata giornalistica online (Autorizzazione del Tribunale di Milano n. 249 del 21/11/2019) e ha fondato Riflettori Su Magazine, mensile di approfondimento online e cartaceo, allegato al quotidiano, di cui è Direttore Responsabile.


Johnny Street



Insegnante e coreografo di danze urbane.

Si forma come street dancer e insegnante dal 1996. 

Vive l'hiphop in tutte le sue forme, come writer, come MC registrando vari demo in collaborazione con importanti etichette e rapper italiani, e naturalmente come Ballerino.

Nel  2003 e nel 2004 è campione italiano di Danze Artistiche e Street Dance FIDS/CONI;

Studia, si forma e si aggiorna continuamente tra NewYork, Parigi e Londra con i migliori coreografi del panorama mondiale.


Fondatore EUROPEHIPHOPMOVEMENT e responsabile dei programmi di formazione per insegnanti.

Organizzatore di grandi eventi danza, giudice e insegnante in molti stage su tutto il territorio europeo, consulente marketing e gestione scuole di danza (danza&business)


Jessica Sala

Ballerina diplomata all'accademia S.P.I.D., ha approfondito i suoi studi nelle migliori scuole di new york dove è entrata nella House of Amazon. 


Ha ballato per artisti come Kylie Minogue, Omi, Benji e Fede,AlunaGeorge, Madh, Lodovica Comello, Annalisa,Joe t Vannelli, Michelle Hunziker, Pintus.... e in spot come Italia's got talent, Pirelli,Pupa,NGM,angel & devil.  In programmi tv come "ZELIG", "Wind Music Awards","domenica 5","ANIME IN BALLO","centocinquanta" e tanti altri. 


Ha fatto d'assistente coreografa per LE IENE e COLORADO. 


Dal 2013 entra a far parte degli Mnais per lo

Spettacolo teatrale “Around”


Marco D’Avenia


Marco è un membro della ALLSTYLE CREW, una delle più longeve d'Italia e tra le prime per la Stand Up Dance.                                          

A metà degli anni 80 si avvicina alla cultura Hip Hop attraverso la break dance e completa la sua formazione di Street Dancer studiando Lockin',Poppin', Hip Hop Dance e House Dance con i pionieri di queste danze. 

La sua passione lo spinge ad incuriosirsi anche alla danza Jazz e al Tip tap, arricchendo e integrando così il suo bagaglio di conoscenze.

A partire dal 1993 lavora come ballerino e coreografo in note trasmissioni televisive per Rai 1, Italia 1 ed Mtv ed eventi per Reebok, Fila, L'Oréal , Enervit, Jtb, Klipsò , Red Bull ,Pitti.

Nel 2006 fa parte dei The Poets of Rhythm negli spettacoli live coreografati da The Next One " Gli Originali" ,con l'orchestra diretta da Franco Micallizzi e "Vulcanology", festival musicale con artisti del calibro di Soul II Soul, Roy Ayers e Donald Dee.

Dal 1996 è molto richiesto come insegnante in Italia e all'estero e le sue classi riscuotono un notevole successo grazie alla ricerca continua che propone agli allievi, raccontando la danza attraverso il concetto che ha ideato e chiamato Skydancer Philosophy.